Incidente sul lavoro nel Vibonese, giovane in elisoccorso a Catanzaro

I carabinieri hanno avviato indagini sull’accaduto. Il ragazzo è caduto da un muretto sbattendo a terra con la testa 

I carabinieri hanno avviato indagini sull’accaduto. Il ragazzo è caduto da un muretto sbattendo a terra con la testa 

Informazione pubblicitaria

Incidente sul lavoro a Filadelfia. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri, un operaio di 19 anni, D.R., ha perso l’equilibrio cadendo da un muretto alto circa cinque metri dove stava lavorando e che si trova non lontano dall’isola ecologica. Il giovane ha sbattuto violentemente a terra con la testa e poi con una gamba. Impossibilitato a muoversi, sul posto per i soccorsi sono arrivati i sanitari del 118 che, constatata la situazione, hanno allertato l’elisoccorso che ha provveduto a trasferire il giovane in elisoccorso all’ospedale di Catanzaro. Il ragazzo è cosciente, non versa in pericolo di vita e si trova attualmente al Pronto soccorso dell’ospedale “Pugliese” di Catanzaro dove è stato sottoposto ad una Tac ed all’elettrocardiogramma. Verrà quasi sicuramente ricoverato per qualche giorno ma il quadro sanitario è destinato a migliorare con il passare delle ore. Sull’incidente hanno avviato indagini i carabinieri di Filadelfia alla ricerca di eventuali responsabilità.