Carattere

A renderlo noto il Comune che prevede per il trasgressore una multa da 300 a 3.000 e avvisa i cittadini: «Rispettate l’ordinanza sindacale»

Rifiuti in contrada Olivarella a Vibo
Cronaca

Parla di «grande sensibilità da parte della Guardia di finanza per la tutela dell’ambiente e del territorio», il Comune di Vibo Valentia, commentando l’intervento effettuato dalle Fiamme gialle in via Olivarella a Vibo che ha permesso di cogliere sul fatto un cittadino mentre «abbandonava tre buste di rifiuti solidi urbani prelevandoli dal portabagagli della propria autovettura. Ovviamente - spiega il Comune - è stato elevato un verbale di contestazione con la previsione della sanzione amministrativa da 300 a 3.000 euro (600 euro se pagata entro 60 giorni)». La comunicazione del sindaco Elio Costa mira ad informare i cittadini che «sono in corso su tutto il territorio accertamenti finalizzati a prevenire il consolidarsi di una grave violazione per la quale è prevista una sanzione abbastanza grave, che finisce per incidere sul bilancio familiare. Si invitano pertanto tutti i cittadini al rispetto dell’ordinanza sindacale, anche perché, indipendentemente dal danno economico, la violazione pregiudica notevolmente il decoro e la vivibilità della nostra città». 

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook