Carattere

Prevista anche la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo sul sagrato della chiesa intitolata al “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”. Attesi migliaia di fedeli. Si potrà sostare in preghiera sulla tomba della mistica

Cronaca

Venticinque anni, tanto è trascorso dall’arrivo a Paravati della statua della Vergine “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime” nelle sembianze di una giovinetta con le braccia accoglienti. Quel giorno, alla presenza della stessa Natuzza Evolo, fu l’allora vescovo Domenico Cortese ad impartire alla scultura la solenne benedizione e a consentirne l’esposizione alla pubblica venerazione. “La Madonna è bellissima! Mi appare come una ragazza di 15-16 anni, vestita di bianco, con la pelle scura, sollevata da terra e tutta piena di luce”, queste le parole con le quali l’umile donna calabrese, morta nel giorno di Ognissanti del 2009, descriveva la madre di Gesù. Gli appartenenti ai cenacoli mariani sparsi per il mondo su input di “Mamma Natuzza” commemoreranno l’evento domani mattina 11 novembre, all’interno della Villa della Gioia situata nella ridente frazione di Mileto. La manifestazione religiosa prenderà il via alle 9.30 con la processione dell’effigie della Vergine per le vie del paese, accompagnata dai fedeli e dagli aderenti ai cenacoli con tanto di rispettivi stendardi. Subito dopo seguiranno un momento di preghiera e, alle 10.30 circa, la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, monsignor Luigi Renzo, sul sagrato della grande chiesa intitolata al “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”, da tempo ultimata e ancora in attesa di essere consacrata in virtù delle note vicende inerenti alle mancate riforme dello statuto richieste dal presule. Al termine della Santa messa, tutti i fedeli avranno la possibilità di visitare l’interno dell’edificio. Per tutta il corso della giornata, tra l’altro, i fedeli potranno sostare in preghiera presso la tomba della mistica, situata all’interno del vicino Centro per anziani intitolato a “Monsignor Pasquale Colloca”.  LEGGI ANCHE:  Anniversario morte di Natuzza, pioggia e diatribe tengono i fedeli lontani da Paravati - Video

Nove anni senza Natuzza, Paravati epicentro di fede nel giorno di Ognissanti - Video

Fondazione Natuzza, si tratta sullo Statuto alla vigilia dell’anniversario della morte della mistica

Celebrazioni nella chiesa voluta da Natuzza a Paravati, sì dal vescovo

Diocesi di Mileto-fondazione Natuzza: si va verso la ricomposizione dello scontro

Natuzza, in arrivo il musical sulla vita della mistica di Paravati

 

 

Seguici su Facebook