Multa auto nelle strisce blu, aggredito ausiliario del traffico a Vibo

Il mezzo era sprovvisto di tagliando di pagamento e la sua proprietaria ha inveito contro il dipendente della San Luca sferrandogli un calcio: denunciata 

Il mezzo era sprovvisto di tagliando di pagamento e la sua proprietaria ha inveito contro il dipendente della San Luca sferrandogli un calcio: denunciata 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Nella giornata di ieri, lunedì 26 novembre, un ausiliario del traffico, dipendente della ditta San Luca Multiservice concessionaria del Comune di Vibo Valentia per la gestione della sosta a pagamento, ha subìto un’aggressione da parte di una donna. In particolare, l’ausiliario del traffico, dopo aver atteso alcuni minuti in via Popilia, ha provveduto ad elevare la dovuta sanzione al Codice della strada avendo constatato la presenza prolungata di un’auto senza il tagliando di pagamento. Tuttavia, elevato il verbale, l’ausiliario è stato raggiunto dalla conducente dell’auto che dopo aver proferito alcune parole con fare esagitato, richiedendo l’immediato annullamento del verbale, ha sferrato un calcio ai danni del verbalizzante. L’ausiliario del traffico ha poi sporto formale denuncia del fatto alla Polizia Municipale, cui è seguita, in data odierna, l’individuazione dell’autrice dell’aggressione ed il conseguente deferimento alla Procura della Repubblica. Così la signora autrice del fatto dovrà rispondere di oltraggio e aggressione nei confronti di incaricato di pubblico servizio

Informazione pubblicitaria