Rassegna culinaria di Roccella, medaglia d’argento per l’Alberghiero di Vibo

A vincerla la studentessa Maria Assunta Francica con il dessert “Delizie di Calabria”. La manifestazione promossa dall’Unione regionale cuochi Calabria e dall’Associazione cuochi reggini

A vincerla la studentessa Maria Assunta Francica con il dessert “Delizie di Calabria”. La manifestazione promossa dall’Unione regionale cuochi Calabria e dall’Associazione cuochi reggini

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Ancora un’importante affermazione dell’Ipseoa “E. Gagliardi” di Vibo Valentia. È giunta nell’ambito dell’XI edizione della rassegna “Affacciati sullo Jonio”, organizzata dall’Unione regionale cuochi Calabria e dall’Associazione provinciale cuochi reggini. La finalità della manifestazione è quella di promuovere un confronto sul tema della ristorazione come arte. Alla rassegna, che si è svolta all’Hotel Kennedy di Roccella Jonica, l’istituto alberghiero “E. Gagliardi” è stato premiato con una medaglia d’argento. Non è la prima volta che la scuola vibonese partecipa al concorso. Nelle precedenti edizioni era stata premiata anche con la medaglia d’oro. L’evento si è svolto la settimana scorsa e hanno partecipato, oltre agli istituti alberghieri per il settore “Pasticceria”, anche i professionisti per le sculture artistiche, la cucina fredda e calda. Le due studentesse che hanno presentato i loro preparati sono Rosa Maria Mirabello della VC che ha presentato un dessert dal nome “Cala Su”, e Maria Assunta Francica della IVC, che ha partecipato con le “Delizie di Calabria”. Ed è stato proprio la Francica ad ottenere il secondo premio. Il regolamento del concorso prevedeva l’uso di prodotti della filiera agroalimentare calabrese con il riconoscimento del marchio di qualità. Soddisfazione ha espresso l’insegnante che ha guidato le allieve, il professor Gianni Frija. All’evento ha partecipato anche il presidente della Federazione italiana Cuochi Rocco Pozzulo. La manifestazione è stata organizzata dall’Urcc e Associazione cuochi reggini. Ad accompagnare le studentesse, oltre al professor Frija, anche il dirigente scolastico dell’Ipesoa “Gagliardi” Pasquale Barbuto.   

Informazione pubblicitaria