Carattere

Dopo circa 10 anni lascia la guida del carcere il vibonese Mario Antonio Galati

Il carcere di Vibo Valentia
Cronaca

Passaggio di consegne alla guida del carcere di Vibo Valentia. Nella giornata di ieri, infatti, c’è stato l’avvicendamento al vertice. Il direttore Mario Antonio Galati, dopo circa 10 anni, ha lasciato la guida dell’istituto penitenziario ad Angela Marcello, che tra l’altro aveva già diretto la struttura negli anni passati. Galati, che può vantare la direzione di importanti istituti in tutta Italia (tra i quali il carcere di massima sicurezza di Parma) e lascia un buon ricordo tra gli operanti, è stato assegnato a Palmi, mentre la Marcello proviene da Laureana di Borrello.

Alla direzione dei circa 200 agenti ed ispettori di Polizia penitenziaria vi sarà ancora il commissario capo Domenico Montauro, di prossima promozione al grado di vice questore, ed il suo sostituto Carmelo D’Angelo, mentre al comando del Nucleo operativo è stato confermato il commissario capo Salvatore Conti con l’ulteriore incarico di comando del carcere e della Polizia penitenziaria di Crotone.

Lacnews24.it
X

In evidenza

Seguici su Facebook