Uso del defibrillatore, sinergia tra Capitaneria e Suem 118 di Vibo

Corso degli operatori dell’Asp al personale della Guardia costiera incentrato sul soccorso marittimo. Coinvolto personale di Tropea, Nicotera e Pizzo

Corso degli operatori dell’Asp al personale della Guardia costiera incentrato sul soccorso marittimo. Coinvolto personale di Tropea, Nicotera e Pizzo

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Dotare i professionisti del soccorso marittimo di ulteriori e importanti conoscenze per la salvaguardia della vita umana: questo l’obiettivo del corso Blsd (Basic life support defibrillation) organizzato dalla Capitaneria di Porto di Vibo Marina in collaborazione con il servizio 118 della Asp di Vibo Valentia. Il corso, realizzato a titolo gratuito, ed al quale ha partecipato il personale della Capitaneria anche degli uffici periferici di Amantea, Tropea, Nicotera e Pizzo è stato brillantemente tenuto dal personale del servizio 118. Il percorso formativo si è svolto in due giorni con spiegazione teorica e pratica con la quale il personale, in parte già in possesso delle conoscenze di base delle procedure Bls, ha potuto acquisire importanti aggiornamenti e le sequenze di utilizzo del defibrillatore semi automatico esterno Dae.

Informazione pubblicitaria