Beatificazione di Natuzza, prevista invasione di fedeli: celebrazione spostata alla Villa della Gioia

Il vescovo Luigi Renzo, in occasione dell’insediamento del Tribunale diocesano e in deroga alle prescrizioni canoniche, dispone il trasferimento dalla Cattedrale di Mileto alla spianata di Paravati

Il vescovo Luigi Renzo, in occasione dell’insediamento del Tribunale diocesano e in deroga alle prescrizioni canoniche, dispone il trasferimento dalla Cattedrale di Mileto alla spianata di Paravati

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

“In considerazione dell’alto numero di fedeli che prevedibilmente accorreranno ed in accordo con le autorità competenti, il vescovo di Mileto-Nicotera-Tropea, Luigi Renzo, in deroga dalla prescrizione canonica che indica nella Cattedrale il luogo naturale di riferimento, ha disposto che la cerimonia di insediamento del Tribunale diocesano deputato a istruire una formale inchiesta sulla vita, le virtù e la fama di santità di Natuzza Evolo, preceduta dalla celebrazione eucaristica, avrà luogo sulla spianata della Villa della Gioia di Paravati, alle ore 17 del 6 aprile”. E’ quanto si legge in una nota ufficiale diramata dall’Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEMileto, migliaia di pellegrini in arrivo per Natuzza verranno accolti dalla solita mulattiera

Beatificazione di Natuzza, s’insedia il Tribunale ecclesiastico: «I tempi saranno lunghi» – Video

Dajana e l’inno a Natuzza: «Mi ha miracolato, ora canto per lei» – Video

Fondazione Natuzza, il cardinale Stella: «Serve un accordo pacifico»