Vibo, il Comune avvia la pulizia straordinaria della città

Dopo anni si rivedono camion e decespugliatori e i cittadini riscoprono i marciapiedi, fino ad oggi nascosti da centinaia di metri di rovi

Dopo anni si rivedono camion e decespugliatori e i cittadini riscoprono i marciapiedi, fino ad oggi nascosti da centinaia di metri di rovi

Informazione pubblicitaria
Alcune immagini della pulizia avviata dal Comune
Informazione pubblicitaria

Questa mattina la parola più gettonata a Moderata Durant, nei pressi del Parco urbano e del poliambulatorio, era una: finalmente. Finalmente si vedono camion, operai, trinciatrici e decespugliatori. Finalmente si vede soprattutto ciò che era nascosto sotto centinaia di metri di rovi ed erbacce simili alla dantesca selva: c’erano i marciapiedi. Negli ultimi giorni, tra Vibo Marina e Vibo città, si sta tentando un faticoso ritorno alla normalità dal punto di vista del decoro urbano e del verde pubblico. Nei giorni scorsi, nella frazione marina, i neo assessori Giovanni Russo e Vincenzo Bruni (delegati ai Lavori pubblici e all’Ambiente) hanno impiegato gli operai in maniera massiccia per rimuovere discariche a cielo aperto praticamente in ogni angolo del paese – da via delle Industrie a via delle Barche, passando per via Amerigo Vespucci – ed effettuare una pulizia straordinaria dei punti nevralgici. Sempre a Vibo Marina verrà avviata in questa settimana un’operazione di asfalto integrale di una parte di via Vespucci e la ricolmatura, fatta a strisciatura e non a tappa buchi, delle aree più disastrate del comprensorio marino. Contestualmente, è stata conclusa la pulizia di quasi tutte le spiagge del territorio comunale.

Informazione pubblicitaria

vibo pulizia straordinaria 2Questa mattina, alla presenza dello stesso Russo, la pulizia è partita anche nel capoluogo. Come detto, l’attività straordinaria è iniziata da Moderata Durant, uno dei quartieri più popolosi e per altro in una delle zone a maggiore flusso di pedoni per la presenza del parco. 

D’altronde, non erano mancate lamentele nel corso degli anni (perché da anni non si vede una pulizia decente) da parte di numerosi cittadini impossibilitati a percorrere in sicurezza le strade in questione, specie quella del poliambulatorio, ed anche dei residenti che lamentavano un pericolo dal punto di vista igienico-sanitario per la presenza di ratti che facevano capolino in strada e quindi nei pressi delle abitazioni. Anche nel capoluogo inizierà presto un’attività di ricolmatura delle buche nelle disastrate strade comunali.

Insomma, la via è tracciata e l’intenzione di invertire la rotta con l’inerzia del passato al momento è tangibile.

vibo pulizia straordinaria 3