sabato,Luglio 31 2021

Saccheggiarono distributore automatico a Serra San Bruno, sei ragazzi nei guai

Quattro minori e due maggiorenni indagati per danneggiamento di un esercizio commerciale H24 oggetto di tre incursioni  

Saccheggiarono distributore automatico a Serra San Bruno, sei ragazzi nei guai

Sei giovani, quattro dei quali minorenni, sono indagati per il danneggiamento di un esercizio commerciale con distributore di alimenti H24 a Serra San Bruno. Sull’episodio, che risale al 23 aprile scorso, stanno svolgendo indagini i carabinieri della Compagnia di Serra Bruno. Per i minori indagati procede la Procura della Repubblica per i minorenni di Catanzaro, mentre sul conto di altri due maggiorenni, che avrebbero agito in due distinte occasioni e separatamente in compagnia di uno dei minori indagati, l’inchiesta è condotta dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia. Secondo quanto è emerso dalle indagini, i sei giovani, allo scopo di appropriarsi del denaro che vi era custodito, hanno danneggiato, prendendoli a calci, i distributori automatici di alimenti posti all’interno di un esercizio commerciale H24. I danni sarebbero stati quantificati in circa 450 euro mentre i contanti prelevati ammonterebbero a 385 euro circa. Alla loro identità i carabinieri sono giunti attraverso le immagini riprese dalle telecamere del sistema di videosorveglianza. I sei giovani, davanti al pubblico ministero si sono avvalsi della facoltà di non rispondere

 

top