Carattere

La promessa del calcio italiano realizza un video ad hoc per il 59enne di Mileto da 23 anni immobilizzato a causa di un incidente stradale

Cronaca

Sa evidentemente rendersi artefice di gesti non solo sportivi, la promessa del calcio italiano Andrea Pinamonti. Nei giorni scorsi, infatti, il 20enne di Cles, ridente località di montagna del Trentino, ha compiuto un’azione davvero bella che esula dai campi sportivi, degna di essere ricordata, ancor di più perché fatta in privato e, quindi, lontana dai riflettori. Il campioncino, protagonista con l’Italia ai recenti mondiali Under 20, passato nelle scorse settimane dall’Inter al Genoa dopo una bella stagione in serie A con il Frosinone, saputo che tra i suoi fans più sfegatati vi era un tifoso d’eccezione della Beneamata, il 59enne miletese Rocco Vangeli - 23 dei quali vissuti immobilizzato in un letto a causa di un incidente stradale - ha con grande sensibilità e disponibilità voluto salutarlo personalmente. E lo ha fatto con un video girato ad hoc, con tanto di dedica e pollice verso finale. Incontenibile la gioia di Rocco, esternata ai familiari che da anni lo accudiscono amorevolmente, ad amici e conoscenti.

Del resto, la vita del 59enne di Mileto è stata contrassegnata dalla grande passione per l’Inter, praticata con maggior trasporto nei suoi anni trascorsi per lavoro e con la famiglia a Milano. Poi, il tragico incidente mentre percorreva in macchina un tratto di strada in terra meneghina, con conseguente frusta, lesione alla schiena e paralisi del corpo che, tuttavia, non ne ha minato la forte tempra e lo spirito indomito di uomo del sud. Da qui il ritorno in Calabria, dove da 23 anni è curato con premura e affetto dal papà, dalla mamma, dalla sorella e dai nipoti. A Milano rimangono i suoi due amati figli maschi, che vengono a trovarlo appena possibile, e la passione per la sua squadra del cuore: l’Inter che, grazie al bel gesto dell’ex leader della cantera nerazzurra Andrea Pinamonti, da qualche giorno è divenuta, se mai ce ne fosse bisogno, ancora più forte, spasmodica e coinvolgente.

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook