Carattere

Circa 160 l’anno, in media, gli interventi effettuati dal presidio. Il dispositivo di soccorso potenziato su tutto il territorio provinciale grazie all’attivazione di una squadra Aib e alla presenza di una figura specializzata

Cronaca

Anche quest’anno, con l’arrivo della stagione estiva, il Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Vibo Valentia ha potenziato il dispositivo per la lotta attiva agli incendi. In particolare dal 15 luglio scorso  è stato attivato, in orario diurno (8- 20), il Distaccamento stagionale di Ricadi che avrà sede all’interno dei locali dell’ex scuola materna di Brivadi. La squadra disporrà di automezzi idonei ad effettuare tutti gli interventi di competenza del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco. L’importanza della presenza del Distaccamento nel periodo di maggiore affluenza turistica nella “Costa degli Dei” viene rimarcata dai numeri degli interventi svolti in media negli anni e che ammontano a circa 160 per anno nel periodo di attività. Di non secondaria importanza è inoltre la posizione strategica che consente di raggiungere con brevi percorrenze i comuni limitrofi che nel periodo estivo sono densamente popolati vista la presenza di molteplici strutture ricettive e che diversamente sarebbero raggiungibili con tempi di percorrenza non inferiori ai 30 minuti. Dalla stessa data, inoltre è stata attivata una squadra per l’antincendio boschivo che opererà su tutto il territorio provinciale e si andrà ad aggiungere alle squadre ordinariamente presenti. La squadra Aib è stata attivata grazie alla convenzione stipulata tra il Corpo nazionale Vigili del fuoco Direzione regionale Calabria e la Regione Calabria. Sarà inoltre presente una unità Vigile del fuoco con specializzazione Direttore operazioni spegnimento (Dos) che avrà il compito di coordinare l’intervento delle squadre Aib a terra nonché, in caso di necessità, il coordinamento del mezzo aereo. Il potenziamento rimarrà in vigore fino all’8 settembre.

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook