Carattere

Vigili del fuoco al lavoro per rimuovere l’acqua che ha invaso tutto il piazzale della scuola sita a Vibo Marina. Problema ormai consueto e fonte di preoccupazione e disagi per i genitori.

I vigili del fuoco questa mattina alla De Maria
Cronaca

Si è nuovamente allagato, dopo poche ore di pioggia, il piazzale della scuola De Maria di Vibo Marina.

Sono già almeno una decina i centimetri d’acqua accumulatasi mentre la pioggia continua a battere incessante su buona parte della provincia, tanto che si è reso necessario l’intervento di una squadra dei Vigili del fuoco che, attrezzati di idrovore, stanno provvedendo a liberare il cortile dall’acqua e scongiurare il ripetersi dell’episodio del 18 febbraio scorso (cui fanno riferimento le foto allegate) quando la stessa area fu invasa da quasi un metro di pioggia.

Problema ormai consueto, tanto che non si contano le proteste dei genitori, costretti, al ripetersi di precipitazioni anche poco oltre la media, a portare in braccio i propri figli all’interno delle classi e quindi bagnarsi almeno fino alle ginocchia, lasciando i bambini a scuola con la grave preoccupazione di un ulteriore innalzamento del livello d’acqua.

Le immagini dell'allagamento del 18 febbraio scorso:

 

Seguici su Facebook