sabato,Luglio 20 2024

Bimba del Vibonese positiva all’aviaria trasportata d’urgenza a Bari

Una bambina di 4 mesi, ricoverata al Giovanni Paolo II di Lamezia Terme per febbre alta e sospetta polmonite, è risultata positiva al test dell’H1N1. Trasportata nella città pugliese è stata presa in consegna da un’equipe specializzata.

Bimba del Vibonese positiva all’aviaria trasportata d’urgenza a Bari
L'ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme

Sono ore di apprensione nel reparto di Pediatria dell’ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme per un sospetto caso di aviaria su una bambina di appena 4 mesi. La piccola, proveniente dalla provincia di San Calogero, ricoverata per febbre alta e sospetta polmonite, in seguito ai dovuti accertamenti è risultata positiva al test dell’H1N1, meglio conosciuta come aviaria.

È stata così trasportata al Policlinico di Bari dove è stata presa in cura da un’equipe specializzata. Nel nosocomio della città del Piana, intanto, è scattato un protocollo di stretto monitoraggio e sorveglianza sanitaria per scongiurare l’eventuale contagio ad altri pazienti. Così come sono stati contattati tutti i genitori dei bambini ricoverati negli ultimi giorni: se gli stessi presentano febbre o difficoltà respiratorie sono stati invitati a sottoporli al test dell’H1N1.

La situazione è sotto controllo, rassicurano tuttavia i medici del Giovanni Paolo II, informando che le visite specialistiche proseguiranno nei prossimi giorni e che nessun caso verrà sottovalutato.

top