Sorpreso a prelevare guardrail sull’A3, Naccari torna in libertà

L’arresto ai domiciliari a carico del 53enne vibonese è stato convalidato dal giudice che ha disposto la liberazione senza alcun obbligo

L’arresto ai domiciliari a carico del 53enne vibonese è stato convalidato dal giudice che ha disposto la liberazione senza alcun obbligo

Informazione pubblicitaria

È giunta nella mattinata di ieri la convalida dell’arresto ai domiciliari di Salvatore Naccari, 53enne sorpreso dalla Polstrada di Vibo Valentia a prelevare pezzi di guardrail lungo una rampa d’accesso dello svincolo delle Serre dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.

Sorpreso a rubare guardrail sull’autostrada, arrestato 53enne vibonese

Contestualmente alla convalida, il giudice Graziamaria Monaco ha disposto la liberazione senza alcun obbligo, nonostante il pm Filomena Aliberti avesse chiesto l’obbligo di firma.

Davanti al giudice, Naccari, difeso dall’avvocato Vincenzo Pugliese, ha spiegato di aver trovato il materiale lungo la strada e quindi di averlo raccolto caricandolo sul proprio furgone. Il procedimento a suo carico riprenderà nell’aprile del prossimo anno.