Incendio danneggia fabbricato nel centro di Pizzoni

L’intervento dei Vigili del fuoco del Comando provinciale ha evitato conseguenze alle abitazioni vicine. Per raggiungere il rogo si è reso necessario stendere oltre cento metri di tubazioni

L’intervento dei Vigili del fuoco del Comando provinciale ha evitato conseguenze alle abitazioni vicine. Per raggiungere il rogo si è reso necessario stendere oltre cento metri di tubazioni

Informazione pubblicitaria
L'intervento dei Vigili del fuoco a Pizzoni

I Vigili del fuoco del Comando provinciale di Vibo Valentia sono intervenuti oggi a Pizzoni, in via Giuseppe Monardo, in pieno centro storico, per spegnere un incendio che ha interessato il piano rialzato di un fabbricato costruito con muratura di pietrame e tetto in legno.

Essendo l’area inaccessibile alle autopompe è stato necessario effettuare uno stendimento di tubazioni di oltre 100 metri per poter consentire ai Vigili del Fuoco di spegnere l’incendio. L’intervento ha fortunatamente impedito che l’incendio si propagasse ai fabbricati vicini ed al seminterrato del fabbricato stesso che, tuttavia, ha subito il crollo del tetto e la distruzione delle suppellettili presenti al piano rialzato, è inagibile.

Sul posto sono intervenute due squadre coordinate dal funzionario di servizio Domenico Ferito e dal comandante provinciale Giuseppe Bennardo.