sabato,Aprile 20 2024

Peschereccio con 500 migranti al largo della Sicilia, Alarm Phone: «Inviate i soccorsi»

Roma dispone di tutte le informazioni necessarie da diverse ore. A bordo decine di donne e bambini, mentre il barcone sta già imbarcando acqua

Peschereccio con 500 migranti al largo della Sicilia, Alarm Phone: «Inviate i soccorsi»

«Alarm Phone è in contatto con circa 500 persone su un barcone partito dalla Libia, ci ha chiamato dall’area Sar italiana. Abbiamo allertato le autorità competenti. Non perdete tempo: mandate subito i soccorsi». Il barcone è stato avvistato lungo la costa orientale della Sicilia. A bordo del motopeschereccio c’è una «situazione di grave pericolo» spiega il capomissione di Mediterranea Saving Humans: «Tra le ore 9 e le 10 di questa mattina l’aereo Eagle 1 di Frontex ha sorvolato la posizione dell’imbarcazione e lo stesso ha fatto un elicottero della Us Navy». Mediterranea chiede che venga lanciata subito un’operazione di soccorso.
«Non c’è un minuto da perdere. Mrcc Roma ha tutte le informazioni da diverse ore. E, a scanso di equivoci, questa è una situazione di distress, non è un’operazione di polizia quella di cui c’è bisogno, ma si tratta di un peschereccio strapieno di profughi in fuga, che chiede aiuto, ci sono decine di donne e bambini e da bordo segnalano che stanno già imbarcando acqua». Per questo, «chiediamo che per favore inviino le motovedette e i mezzi aerei della Guardia costiera, che aprano un evento Sar».

LEGGI ANCHE: Naufragio migranti a Steccato di Cutro: arrestato il quarto scafista

Tragedia migranti: si aggrava il bilancio delle vittime

top