Nuovo sbarco a Vibo Marina, in arrivo la nave Phoenix

L’imbarcazione di Medici senza frontiere farà scalo al porto intorno alle 8 con 425 persone salvate nel Canale di Sicilia a bordo

L’imbarcazione di Medici senza frontiere farà scalo al porto intorno alle 8 con 425 persone salvate nel Canale di Sicilia a bordo

Informazione pubblicitaria

È diretta a Vibo Valentia la nave Phoenix di Medici senza Frontiere con a bordo 425 migranti salvati nelle scorse ore in diverse operazioni condotte nel canale di Sicilia.

L’arrivo del mezzo navale, che ha fatto scalo a Pozzallo, in Sicilia, per rifornirsi di viveri, è previsto intorno alle 8 di domattina nel porto vibonese, dove ad accoglierla troverà l’ormai consueto dispositivo coordinato dalla Prefettura vibonese e alle quali prenderanno parte, tra gli altri, forze dell’ordine, associazioni di volontariato, Protezione civile.

Provenienti da Paesi dell’Africa subsahariana i 425 migranti. Tra loro si contano 266 uomini, 29 donne e 130 i minori non accompagnati, questi ultimi destinati a rimanere in provincia nelle strutture indicate dai Servizi sociali del Comune di Vibo Valentia.

Tutti gli altri verranno invece dirottati in altre regioni secondo il piano di ripartizione predisposto dal ministero dell’Interno.