giovedì,Aprile 15 2021

Viabilità disastrata nelle Serre, proseguono le riunioni in Prefettura a Vibo

I lavori della Provincia sulla strada Dasà-Arena-Serra San Bruno saranno appaltati il prossimo anno. A breve invece l’avvio del cantiere sull’arteria Mongiana-Faggio del Re

Viabilità disastrata nelle Serre, proseguono le riunioni in Prefettura a Vibo

Si è tenuta in Prefettura a Vibo Valentia la seconda riunione del “Tavolo di lavoro” istituito per fronteggiare le criticità relative alla rete viaria nel comprensorio delle Serre vibonesi, da anni abbandonata, priva di manutenzione, pericolosa ed indecorosa. All’incontro hanno partecipato, oltre ai rappresentanti di comitati civici, i sindaci dei Comuni di Fabrizia, Nardodipace e Mongiana, il presidente della Provincia di Vibo Valentia, Salvatore Solano, qualificati rappresentanti della Regione Calabria, dell’Anas, dell’azienda “Calabria Verde” e del Consorzio di Bonifica. 

Le criticità riguardanti la viabilità nella zona delle Serre, per come evidenziato nel corso della riunione, richiedono “un intervento sinergico da parte delle amministrazioni coinvolte e la definizione di obiettivi di breve, medio e lungo periodo”. L’amministrazione provinciale ha comunicato che a breve inizieranno lavori – già appaltati – di miglioramento della strada provinciale numero 9 (Mongiana – Faggio del Re) e l’attività di progettazione di lavori relativi alla strada provinciale numero 58 (Dasà-Arena-Serra San Bruno) che dovrebbero essere appaltati nei primi mesi del 2020. Interventi di riqualificazione sono previsti anche da parte dell’Anas sulla ex statale 110 che garantiranno un migliore collegamento del comprensorio delle Serre con la zona ionica. Le successive riunioni del tavolo di lavoro avranno l’obiettivo di proseguire con la programmazione congiunta e verificare lo stato di avanzamento degli interventi già avviati. 

 

 

top