Coltivava marijuana nel giardino di casa, arrestato 54enne

Ennesimo sequestro da parte dei carabinieri nel Vibonese. Questa volta rinvenute 13 piantine messe ad essiccare e un bilancino di precisione

Ennesimo sequestro da parte dei carabinieri nel Vibonese. Questa volta rinvenute 13 piantine messe ad essiccare e un bilancino di precisione

Informazione pubblicitaria
La canapa e il bilancino sequestrati a Mileto

Nella mattinata di oggi i carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia hanno tratto in arresto Marcello Surace (foto), muratore 54enne di Mileto, con alle spalle precedenti penali, perché nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata dai carabinieri della Stazione di Mileto, nel cortile di pertinenza della sua abitazione sono state rinvenute 13 piante di cannabis indica già estirpate e messe ad essiccare.

Una volta completato il processo di essiccazione la marijuana sarebbe stata immessa sul mercato.

Nell’abitazione dell’uomo è stato rinvenuto e sequestrato anche un bilancino di precisione utilizzato per la pesatura dello stupefacente. Accompagnato presso gli uffici della locale Stazione, Surace è stato dichiarato in arresto per il reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ora si trova ai domiciliari in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria.

Quello odierno è stato l’ennesimo sequestro di stupefacente operato questa estate dai Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia.