Piantagione di cannabis scoperta a Nardodipace

Nuova operazione portata a termine dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno. Distrutte 110 piante

Nuova operazione portata a termine dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno. Distrutte 110 piante

Informazione pubblicitaria

Nuova operazione antidroga della Compagnia di Serra San Bruno.

I militari della Stazione di Nardodipace, coadiuvati dallo Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria, questa mattina, nella frazione Cassari in località “Tiglia”, hanno rinvenuto 110 piante di “cannabis indica” di altezza media di 180 centimetri, coltivata da ignoti su un terreno in stato di abbandono.

Appena ieri si dava notizia di un ulteriore sequestro nelle medesime località.

Nardodipace, doppio sequestro di cannabis

L’autorità giudiziaria ha predisposto la distruzione delle piante, previa campionatura.