giovedì,Maggio 6 2021

La Sinistra piange la scomparsa di Gino Petrolo

L'ex assessore provinciale scompare a 69 anni a causa di un male che non gli ha lasciato via di scampo. Le nostra vicinanza al collega e amico Pasquale

La Sinistra piange la scomparsa di Gino Petrolo

Questa notte è venuto a mancare a Paravati di Mileto, a 69 anni, dopo aver combattuto come un leone contro un male che non gli ha lasciato via di scampo, Gino Petrolo, ex assessore provinciale e padre del nostro amico e collega Pasquale.

Con Gino se ne va un pezzo della Sinistra vibonese.

Padre esemplare e amministratore integerrimo, ha speso la sua esistenza al servizio dei propri ideali. Da comunista convinto fu tra i primi a capire che la Sinistra per dare ancora un contributo in termini di idealità e di difesa degli ultimi della società doveva cambiare.

Per questo sposò la “la svolta della Bolognina” e si iscrisse al Partito democratico della Sinistra e quindi ai Ds. Un impegno politico e civile mai venuto meno. Insomma, una persona che sicuramente ha lasciato il segno in chi l’ha conosciuto. A Pasquale e alla sua famiglia le condoglianze della redazione de “Il Vibonese”. I funerali oggi pomeriggio a Paravati.

top