domenica,Febbraio 25 2024

Tragedia in Calabria: si tuffa in mare per un bagno e annega

Il corpo è stato rinvenuto in un tratto di spiaggia del cosentino dopo quasi un giorno di ricerche

Tragedia in Calabria: si tuffa in mare per un bagno e annega

È stato rinvenuto, alle prime luci dell’alba, da personale della Guardia Costiera, insieme ai militari della stazione carabinieri, nel tratto di mare antistante la spiaggia di Belmonte Calabro, il corpo senza vita di un 53enne, per il quale erano in corso le ricerche in mare dalla giornata di ieri. Residente in Germania ma di origini calabresi, la vittima, nella mattinata di ieri, stava facendo il bagno in mare, quando è scomparsa dalla vista della moglie la quale ha prontamente dato l’allarme. Immediati i soccorsi da parte dell’autorità marittima che ha disposto e coordinato l’impiego di unità navali, di un mezzo aereo della Guardia di finanza e di un elicottero del Corpo regionale della Capitaneria di porto.

LEGGI ANCHE: Incidente in autostrada nel tratto vibonese, un ferito in elisoccorso

Donna annegata in mare nel Vibonese, corpo recuperato dalla Guardia costiera

top