lunedì,Maggio 20 2024

Il sindaco di Nicotera Franco Pagano getta la spugna

L'amministrazione travolta dal sospetto del condizionamento mafioso e dal caso dell'elicottero atterrato nel centro storico in occasione di un matrimonio

Il sindaco di Nicotera Franco Pagano getta la spugna

Il sindaco di Nicotera Franco Pagano ha gettato la spugna. A mezzogiorno in punto ha protocollato le proprie dimissioni. Una decisione che aveva annunciato da tempo e che solo adesso ha messo in pratica. Troppe le polemiche che hanno travolto la sua amministrazione.

Prima l’insediamento della commissione d’accesso agli atti per sospetta infiltrazione della criminalità organizzata, quindi il caso dell’elicottero atterrato nel centro storico del paese per il matrimonio di una persona la cui famiglia è stata accostata al clan Mancuso.

Nell’occasione il primo cittadino, ai microfoni dei media nazionali e locali, ha smentito categoricamente di aver concesso autorizzazioni e anzi di essere all’oscuro di tutto, malgrado il suo nome comparisse nell’elenco degli invitati.

Insomma, non c’era più la serenità per andare avanti. Anche se i soliti “maligni” pensano che abbia solo voluto anticipare la riunione del Consiglio dei ministri convocata per domani.

top