martedì,Giugno 18 2024

Maestrale: due annullamenti con rinvio in Cassazione per imputati di Briatico

Sarà per loro necessaria una nuova pronuncia da parte del Tribunale del Riesame di Catanzaro

Maestrale: due annullamenti con rinvio in Cassazione per imputati di Briatico
Filippo Niglia

La Corte di Cassazione, in accoglimento del ricorso proposto dagli avvocati Giuseppe Bagnato e Valerio Vianello Accorretti, ha annullato le ordinanze con le quali il Tribunale del Riesame di Catanzaro aveva confermato la misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di Franco Vincenzo Accorinti, 63 anni, e Filippo Niglia, 63 anni, entrambi di Briatico. I due imputati sono stati tratti in arresto nel maggio scorso per il reato di partecipazione all’associazione mafiosa ritenuta operativa a Briatico, nonché per due vicende di estorsione consumata e tentata. A Franco Accorinti gli viene in articolare contestato di essere sodale del fratello Antonino Accorinti (ritenuto il capo dell’omonimo clan) con ruolo di cassiere, nonché di aver partecipato ad una vicenda estorsiva aggravata nei confronti di Rapisarda, gestore del villaggio Green Garden di Briatico. A Filippo Niglia viene invece contestato di essere intraneo alla cosca di Zungri, operativa anche nel territorio di Briatico, ed in particolare di gestire in maniera monopolistica e impositoria il rifornimento di frutta e verdura nelle strutture turistiche della Costa degli Dei, oltre ad una tentata estorsione aggravata nell’ambito del commercio della cipolla rossa di Tropea. La Cassazione ha accolto i ricorsi dei difensori annullando le contestazioni con necessità di un nuovo giudizio dinanzi al Tribunale di Catanzaro. Per Niglia e Accorinti pende richiesta di rinvio a giudizio da parte della Dda di Catanzaro e la loro posizione si trova attualmente al vaglio del gup distrettuale unitamente ad altri 283 imputati.

LEGGI ANCHE: Operazione Olimpo: Cassazione annulla con rinvio per 39enne di Briatico

Operazione Maestrale: Cassazione annulla con rinvio per Gregorio Coscarella

top