giovedì,Luglio 25 2024

Vibo, mercato coperto… sotto al sole. Le polemiche si placano a metà: «L’assessore ci ha tranquillizzati, vedremo»

La questione riguarda lo spostamento della sede da Via delle Clarisse all’area del cortile della scuola “Garibaldi” dove sono diversi i disagi creati agli ambulanti

Vibo, mercato coperto… sotto al sole. Le polemiche si placano a metà: «L’assessore ci ha tranquillizzati, vedremo»

Continua a tenere banco la polemica riguardante il mercato coperto di Vibo Valentia che negli ultimi giorni è stato spostato da Via delle Clarisse all’area del cortile della scuola “Garibaldi”, in zona Piazza Martiri d’Ungheria, perché la struttura originale è interessata da lavori di riqualificazione relativi alla sicurezza.

Leggi anche ⬇️

I contadini che giornalmente vendono i loro prodotti, non riscontrano le condizioni ideali per operare al meglio, condizioni legate principalmente alla lunga esposizione di frutta e ortaggi al sole perché i gazebo presenti non coprono appieno la postazione. Già il 28 maggio scorso, giorno in cui si sarebbe dovuti partire nel nuovo spazio, hanno rifiutato di lavorare in quell’area e si sono spostati nella struttura di Via delle Clarisse occupandola. Ma per una questione di giocoforza, gli agricoltori, si sono dovuti nuovamente spostare nel cortile della scuola per continuare a vendere i propri prodotti.

Questa mattina sui social sono comparse alcune foto in cui si vede palesemente il disagio creato ai venditori ambulanti. Gli scatti mettono in mostra i banchetti pienamente esposti al sole ma, da quanto apprendiamo avendo contattato telefonicamente uno dei contadini presenti al mercato, l’assessore al ramo del Commercio Carmen Corrado si è prontamente recata sul posto. «Siamo fiduciosi – ha affermato il venditore ambulante -, l’assessore ci ha tranquillizzato e promesso che entro un paio di giorni sarà tutto risolto e riusciremo a lavorare al meglio».

Articoli correlati

top