Contrasto agli stupefacenti, intensificati i controlli antidroga a Vibo

Attuati 9 posti di controllo, fermate 126 autovetture e identificate 135 persone, di cui 35 con pregiudizi penali
Attuati 9 posti di controllo, fermate 126 autovetture e identificate 135 persone, di cui 35 con pregiudizi penali
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

La Questura di Vibo Valentia ha organizzato, nei giorni scorsi, servizi straordinari di controllo del territorio, con l’impiego di pattuglie della Squadra Volante e del Reparto prevenzione crimine Calabria centrale. I servizi, svolti nel capoluogo e nelle frazioni, con l’ausilio delle unità cinofile antidroga della Questura hanno interessato la rete viaria urbana ed extraurbana, dove sono stati effettuati numerosi controlli a mezzi e persone in transito. Le zone particolarmente attenzionate sono state, inoltre, quelle dei parchi, tra cui il parco urbano di Moderata Durant ed il parco comunale di via Regina Margherita, tradizionali luoghi d’incontro per i giovani. Anche piazza Martiri d’Ungheria, frequentata, durante le ore diurne, dai cittadini ed in particolare da studenti, è stata oggetto di pattugliamento e controlli. L’attività di prevenzione messa in campo, grazie all’attuazione di 9 posti di controllo, ha consentito di procedere all’identificazione di 135 persone, di cui 35 con pregiudizi penali e 126 autovetture.

Informazione pubblicitaria