Gomme squarciate all’auto del parroco di Arzona, solidarietà dal vescovo Luigi Renzo

Da parte del presule vicinanza al sacerdote e alla comunità parrocchiale dopo i due danneggiamenti di cui è stata fatta oggetto l’automobile di don Ottavio Scrugli

Da parte del presule vicinanza al sacerdote e alla comunità parrocchiale dopo i due danneggiamenti di cui è stata fatta oggetto l’automobile di don Ottavio Scrugli

Informazione pubblicitaria
Il vescovo Luigi Renzo
Informazione pubblicitaria

Appresa la notizia di due episodi vandalici compiuti ai danni di don Ottavio Scrugli, Parroco di Pizzinni e Arzona di Filandari, alla cui autovettura sono stati squarciati gli pneumatici per due volte nel giro di pochi giorni, il Vescovo di Mileto, Nicotera e Tropea monsignor Luigi Renzo, insieme al presbiterio e alla Comunità diocesana, rinnova al Sacerdote la sua vicinanza e solidarietà.

Informazione pubblicitaria

Ancora un sacerdote nel “mirino”: squarciate le gomme dell’auto del parroco di Arzona

Il Vescovo ribadisce la «più ferma riprovazione e condanna per questi gesti di irrazionale violenza, volte a offendere non solo le persone ma il convivere civile stesso, e che tra l’altro avvengono a breve distanza di tempo dall’analogo gesto, perpetrato ai danni del sacerdote Michele Arena, parroco di Filandari».

Nell’estendere la sua solidarietà alle Comunità ecclesiali coinvolte, il Vescovo esprime «il suo ringraziamento alla Comunità parrocchiale di Arzona che a don Ottavio ha pubblicamente dimostrato benevolenza e vicinanza, e invita alla preghiera e a non desistere dall’impegno di testimonianza e di evangelizzazione, uniche vie capaci di vincere il male».