martedì,Settembre 21 2021

Vazzano, evacuata l’abitazione minacciata dalla frana

Lo sgombero di una famiglia di 4 persone e di un’anziana signora è stato disposto dal sindaco Domenico Villì con un’apposita ordinanza

Vazzano, evacuata l’abitazione minacciata dalla frana

È stata sgomberato, con un’apposita ordinanza firmata dal sindaco di Vazzano, Domenico Villì, uno stabile di tre piani sito in località “Greco” nei pressi del campo sportivo del paese delle Preserre vibonesi. L’evacuazione dell’edificio si è resa necessaria in seguito all’importante smottamento che, a causa delle forti piogge, si è abbattuto su un muro esterno della struttura nella giornata di oggi.

A lasciare l’abitazione una famiglia di quattro persone e un’anziana signora. Sul posto si sono recati i Vigili del fuoco del Distaccamento di Serra San Bruno che hanno provveduto a chiudere la strada interessata dal crollo e a mettere in sicurezza l’edificio. Per i primi interventi di ripristino, il Comune ha interpellato una ditta che è intervenuta per deviare l’acqua piovana in modo da riversarla lontano dalla frana.

Frana minaccia alcune abitazioni a Vazzano, sul posto i vigili del fuoco

Sempre nel territorio comunale di Vazzano, un altro smottamento si è verificato in località “Cardillo” (foto) provocando la chiusura temporanea di una strada situata nella zona industriale del paese. Anche qui, per liberare il passaggio, è intervenuta un’azienda privata contattata dal Comune.

Operai dell’Ente locale, invece, sono stati impegnati lungo la provinciale n. 66 per la pulizia delle cunette. Sempre a causa del maltempo, nel paese delle Preserre le scuole rimarranno chiuse nella giornata di domani.

Maltempo nel Vibonese: oltre 40 interventi dei Vigili del fuoco, chiuse due strade provinciali

top