“Black money”, nessuna sospensione: il processo ai Mancuso andrà a sentenza

Il Tribunale di Vibo Valentia non ha ricevuto alcuna comunicazione formale sul ricorso in Cassazione contro il rigetto della richiesta di astensione

Il Tribunale di Vibo Valentia non ha ricevuto alcuna comunicazione formale sul ricorso in Cassazione contro il rigetto della richiesta di astensione

Informazione pubblicitaria

Andrà a sentenza il processo “Black money” contro il clan Mancuso in corso a Vibo Valentia.

Il Tribunale emetterà dunque il verdetto in quanto i giudici sostengono di non aver ricevuto alcuna comunicazione formale del ricorso in Cassazione contro il rigetto della richiesta di astensione di due giudici e, inoltre, di non aver ricevuto alcuna comunicazione della successiva pronuncia della Cassazione.

‘Ndrangheta: processo ai Mancuso, stop della Cassazione alla sentenza

Nessuna sospensione, dunque. I giudici del Tribunale di Vibo andranno di conseguenza in Camera di consiglio secondo la tempistica già calendarizzata.

‘Ndrangheta: processo “Black money”, arriva in Cassazione la nuova istanza di rimessione