Nascondeva marijuana nel detersivo, arrestato 29enne di Capistrano

A ritrovarla, nel corso di una perquisizione, gli agenti del commissariato di Serra San Bruno grazie al fiuto del cane poliziotto Max
A ritrovarla, nel corso di una perquisizione, gli agenti del commissariato di Serra San Bruno grazie al fiuto del cane poliziotto Max
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria
Daniele Cortese

Personale del Commissariato di polizia di Serra San Bruno ha tratto in arresto, a Capistrano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente il 29enne Daniele Cortese, con precedenti specifici e attualmente sottoposto ad avviso orale del questore. Nel corso di una perquisizione condotta con l’ausilio di unità cinofila, in un ripostiglio il cane poliziotto Max ha segnalato un barattolo di detersivo per lavatrice, al cui interno era stato nascosto un involucro contenente circa 30 grammi di marijuana. Altri due grammi sono stati rinvenuti in un secondo barattolo, suddivisi in altre 3 bustine di plastica. Trovato e sequestrato pure un bilancino di precisione necessario per pesare la droga e confezionarla in singole dosi. Cortese, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. 

Informazione pubblicitaria