Maltempo nel Vibonese, piazzale dello stabilimento Callipo invaso da fango e detriti – Foto/Video

Il sito produttivo attraversato da un vero e proprio fiume in piena che ha causato ingenti danni. Mezzi al lavoro per mettere in sicurezza l’area
Il sito produttivo attraversato da un vero e proprio fiume in piena che ha causato ingenti danni. Mezzi al lavoro per mettere in sicurezza l’area
Informazione pubblicitaria

Mezzi già al lavoro – nonostante la pioggia battente – per rimuovere l’ingente quantitativo di fango e detriti che ha invaso, in serata, l’unica via d’accesso e il piazzale dello stabilimento Giacinto Callipo Conserve alimentari Spa, dove si produce il rinomato Tonno Callipo. Le piogge torrenziali che si sono abbattute su buona parte del territorio provinciale vibonese, dalla costa all’entroterra, non hanno dunque risparmiato neppure l’area dell’Angitolano, né la ex Statale 110 che si presenza allagata in vari punti e interessata da vari smottamenti che ne ostruiscono il transito. Nello stabilimento Callipo seriamente danneggiato il piazzale d’ingresso, invaso da un vero e proprio fiume che ha lambito le aree della produzione e dei magazzini e ha travolto alcuni mezzi parcheggiati.

Ruspe al lavoro per mettere in sicurezza l’area e favorire il deflusso delle acque in attesa di una tregua del maltempo che consenta di poter effettuare un intervento di ripristino completo. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco. [Continua]

Pioggia torrenziale nel Vibonese, ingenti danni dall’entroterra alla costa – Video

Maltempo, danni ingenti da Vibo a Pizzo

Pino caduto in viale Affaccio a Vibo

Ancora, tre frane si sono verificate sui territori di Maierato, Francavilla Angitola e Pizzo. Situazione simile anche sulla Strada Statale 18 di Pizzo Calabro, all’altezza del ristorante Mocambo dove la strada si è trasformata in un torrente. Disagi anche su via nazionale a Pizzo. Si contano ovunque, lungo questo versante della provincia, rami di alberi e tronchi spezzati lungo la strada. Problemi sono stati segnalati anche in viale Affaccio a Vibo Valentia ed a Vibo Marina e Bivona per via di una serie di allagamenti (video in basso). Sul posto sono intervenuti i carabinieri delle Stazioni di Maierato, Pizzo, Filadelfia, San Gregorio, Mileto, Cessaniti, San Costantino e della Radiomobile della Compagnia di Vibo Valentia e i Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Vibo Valentia che hanno provveduto alle operazioni di soccorso e di messa in sicurezza delle strade alluvionate. La situazione è al momento sotto controllo sebbene la quantità di pioggia caduta metta ancora a serio rischio l’area investita dalla pesante ondata di maltempo.

Nessuna abitazione evacuata o rimasta isolata, nessun ferito