giovedì,Aprile 22 2021

Migranti: in 573 sbarcano al porto di Vibo Marina, ci sono pure due cadaveri (FOTO/VIDEO)

Nuovo approdo nello scalo vibonese. Con la nave della Guardia costiera svedese arrivano 130 minori e diverse donne gravemente ustionate

Migranti: in 573 sbarcano al porto di Vibo Marina, ci sono pure due cadaveri (FOTO/VIDEO)

E’ giunta questa mattina intorno alle 8.30 al porto di Vibo Marina la nave “Opv Kbv” della Guardia costiera svedese con a bordo 573 migranti, di cui 69 donne e 130 minori. Sulla nave si trovano inoltre due salme, precedentemente trasbordate da una nave spagnola.

Provenienti perlopiù dall’Africa Sub sahariana e dalla Siria, i migranti sono stati intercettati al largo delle coste libiche mentre tentavano la traversata del Mediterraneo a bordo di vecchi barconi. Ad accoglierli il consueto dispositivo messo in piedi dalla Prefettura di Vibo Valentia con l’ausilio di forze dell’ordine, personale sanitario, associazioni di volontariato e di protezione civile. Sul posto anche il prefetto di Vibo Guido Longo.

Ancora non definito nella sua interezza il quadro sanitario dei migranti giunti con il nuovo sbarco. Sul corpo di diverse donne sono state già state riscontrate tuttavia gravi ustioni causate da agenti chimici.

Secondo il Piano di ripartizione predisposto dal ministero dell’Interno i migranti, espletate le operazioni di sbarco e riconoscimento, lasceranno la Calabria alla volta di Campania, Lazio, Piemonte, Veneto, Toscana, Puglia, Abruzzo, e delle province autonome di Trento e Bolzano. Nel Vibonese rimarranno invece i minori non accompagnati.

top