GALLERY | Operazione “Outset”, le foto degli arrestati

Sono in totale 17 gli indagati nell’operazione condotta dalla Dda di Catanzaro tra Lamezia Terme e Vibo Valentia che ha fatto piena luce sugli omicidi di Mario Franzoni e Giuseppe Salvatore Pugliese Carchedi e sul tentato omicidio di Francesco Macrì

Sono in totale 17 gli indagati nell’operazione condotta dalla Dda di Catanzaro tra Lamezia Terme e Vibo Valentia che ha fatto piena luce sugli omicidi di Mario Franzoni e Giuseppe Salvatore Pugliese Carchedi e sul tentato omicidio di Francesco Macrì

Informazione pubblicitaria

Gli arrestati – in totale 8 su 17 indagati – sono: Salvatore Mantella (cugino di Andrea) e Nazzareno Mantella, entrambi di Vibo Valentia, Michele Fiorillo, alias “Zarrillo”, 31 anni, di Piscopio (già detenuto perchè condannato nell’operazione “Crimine”); Rosario Fiorillo, alias “Pulcino”, 28 anni, di Piscopio (detenuto per l’omicidio del boss di Stefanaconi Fortunato Patania) e Nazzareno Felice, 57 anni, pure lui di Piscopio e accusato dell’omicidio di Pugliese Carchedi; Rosario Primo Mantino (cl. ’75) di Vibo Marina; Enzo Giampà (cl. ’70) di Lamezia Terme, il quale avrebbe guidato la moto con a bordo Domenico Giampà e l’imprenditore Francesco Barba, 55 anni, di Vibo Valentia.

Informazione pubblicitaria

Oltre agli arrestati risultano indagati a piede libero Giuseppe Raffaele Barba (cl. ’68) di Vibo Valentia, alias “Pino presa”; Domenico Chirico (cl. ’82) di Lamezia Terme, attualmente detenuto per altro reato; Giuseppe Salvatore Galati (cl. ’64) di Piscopio; Gregorio Gasparro (cl. ’71) di San Gregorio d’Ippona; Domenico Giampà (cl. ’81), attuale collaboratore di giustizia, esecutore materiale dell’omicidio di Mario Franzoni; Pasquale Giampà (cl. ’64) di Lamezia terme (collaboratore di giustizia).

LEGGI ANCHE:

‘Ndrangheta: omicidi nel Vibonese, arresti per operazione della Dda di Catanzaro

‘Ndrangheta: operazione Outset, Franco Barba piantonato in ospedale a Vibo

Operazione “Outset”, gli omicidi in cambio di villette