Nascondeva 1 kg di hashish in casa, arrestato 44enne di Rombiolo

I carabinieri hanno rinvenuto lo stupefacente nel corso di una perquisizione all’interno della sua abitazione. L’arrestato è stato condotto ai domiciliari

I carabinieri hanno rinvenuto lo stupefacente nel corso di una perquisizione all’interno della sua abitazione. L’arrestato è stato condotto ai domiciliari

Informazione pubblicitaria

È stato trovato in possesso di oltre un chilo di hashish, pronta per essere spacciata. I carabinieri della Stazione di Rombiolo, insieme ai colleghi di Nicotera, Nicotera Marina e Joppolo, nel corso di un servizio a largo raggio predisposto dalla Compagnia di Tropea, hanno così arrestato Sebastiano Navarra, 44 anni, del posto. 

La scoperta è avvenuta nel corso di una mirata perquisizione nell’abitazione dell’uomo. Ai militari rombiolesi non è sfuggita la presenza di un involucro sospetto al cui interno è stata rinvenuta la droga. Trovato anche un bilancino di precisione che è stato poi sottoposto a sequestro così come la sostanza stupefacente. 

Espletate le formalità di rito il 44enne è stato condotto ai “domiciliari” in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria e dovrà rispondere del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

LEGGI ANCHE:

Sorpreso a dare fuoco ad arbusti e sterpaglie, un arresto nel Vibonese

Mileto: il Parco archeologico medievale nel mirino dei ricercatori di monete antiche

Nuovo agguato nelle Preserre vibonesi: due fratelli feriti a Sorianello

Armi e munizioni: arrestati due fratelli a Nicotera