Detenzione di cocaina e marijuana a Nicotera, 33enne condannato a otto mesi

Si tratta di Francesco Costa già coinvolto nell’operazione “Calimero” per spaccio nel Vibonese. La Procura aveva chiesto 2 anni e 8 mesi di reclusione

0
2

Si tratta di Francesco Costa già coinvolto nell’operazione “Calimero” per spaccio nel Vibonese. La Procura aveva chiesto 2 anni e 8 mesi di reclusione

Informazione pubblicitaria

Il gup del Tribunale di Vibo Valentia, Gabriella Lupoli,  ha condannato Francesco Costa, 33enne di Nicotera, difeso dall’ avvocato Francesco Capria, ritenuto responsabile di detenzione, ai fini di spaccio, di cocaina e marijuana

Informazione pubblicitaria

La vicenda trae origine da una perquisizione effettuata dai carabinieri di Nicotera, in un primo momento, nell’abitazione del nucleo familiare del giovane con esito negativo, per poi estendersi ad un’abitazione vicina, nella disponibilità dello stesso, dove venivano rinvenute all’interno di un vaso di vetro, 9 dosi di cocaina, circa 11 grammi di marijuana ed inoltre, sempre all’interno dell’abitazione, alcune tende termiche, diversi ventilatori, lampade termiche, un giubbotto anti-proiettile e un paio di manette

L’Ufficio di Procura, mettendo in evidenza la personalità dell’ imputato, successivamente tratto in arresto nell’ambito della operazione di polizia “Calimero”, sempre riguardante lo spaccio di stupefacenti, nonché la presenza all’interno dell’immobile di diverse tipologie di stupefacente, aveva chiesto la condanna dell’imputato a 2 anni e 8 mesi di reclusione

Il gup, accogliendo in parte le richieste del legale di Costa, che aveva eccepito l’inutilizzabilità quale atto irripetibile del campionamento dello stupefacente, stante l’omesso avviso al difensore, ha riqualificato il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ha condannato Francesco Costa alla pena di otto mesi di reclusione

Infine, accogliendo in toto la richiesta difensiva, il gup ha disposto restituzione al legittimo proprietario dell’immobile e di tutto il materiale all’interno rinvenuto.

LEGGI ANCHE:

Operazione Calimero, smantellata la “piazza di spaccio” del Cancello rosso (FOTO/VIDEO)

Droga: operazione “Calimero”, in sei ammessi dal gup al rito abbreviato