Colpi di pistola contro l’isola ecologica a Mileto, dal Comune solidarietà alla Cooper Poro

Nei giorni scorsi erano state presi di mira le piazzole per la raccolta differenziata in fase di realizzazione sul territorio comunale. L’Amministrazione vicina ha espresso vicinanza alla ditta

Nei giorni scorsi erano state presi di mira le piazzole per la raccolta differenziata in fase di realizzazione sul territorio comunale. L’Amministrazione vicina ha espresso vicinanza alla ditta

Informazione pubblicitaria
L'isola ecologica in fase di ultimazione a Mileto
Informazione pubblicitaria

Nei giorni scorsi, l’ennesimo grave atto intimidatorio perpetrato ai danni della ditta Cooper Poro, titolare dei lavori di realizzazione delle Isole ecologiche di prossimità sul territorio di Mileto. Un triste fatto di cronaca che fa il paio con molti altri registratisi negli ultimi tempi. 

Informazione pubblicitaria

Oggi, la nota con cui l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Antonio Crupi esprime forte rammarico e indignazione «per gli episodi criminali che si stanno ripetendo nel nostro territorio suscitano grande inquietudine e preoccupazione nei cittadini e tra gli stessi amministratori. È inaccettabile – si legge nello scritto diramato nelle scorse ore da Palazzo dei normanni – che l’attività produttiva sul territorio debba subire angherie e veri e propri danneggiamenti da parte di ignoti che, approfittando spesso del buio, devastano il lavoro svolto sul territorio provocando danni ingenti alle aziende e alla stessa comunità». 

E, ancora: «L’amministrazione comunale di Mileto – aggiungono il sindaco Crupi e il resto del Consiglio – condannano fermamente quanto accaduto negli scorsi giorni ed esprime la propria totale solidarietà alla ditta Cooper Poro destinataria delle gravi intimidazioni e dei danneggiamenti che hanno riguardato le isole ecologiche in via di realizzazione nella città e nelle sue frazioni». 

La nota del Comune si conclude confidando «nell’attività investigativa degli organi inquirenti» e auspicando «che si faccia rapidamente luce sull’accaduto».

LEGGI ANCHE:

Notte di intimidazioni a Mileto: colpi d’arma da fuoco contro le isole ecologiche

Escalation di intimidazioni nel Vibonese, due nuovi “messaggi” recapitati alla Cooper Poro a Mileto

Intimidazioni alla Cooper Poro, il socio: «Invidio chi ha lasciato questa terra»

Proiettili a Mileto nel cantiere della ditta Cooper Poro

Bottiglia con benzina a Paravati per la Cooper Poro

Intimidazione al vice presidente della Cooper Poro di Rombiolo