Carcere di Vibo: oggi la protesta del Sappe (VIDEO)

Il sindacato autonomo di polizia denuncia la grave carenza di organico. Davanti  ai cancelli della casa circondariale anche i parlamentari calabresi

Il sindacato autonomo di polizia denuncia la grave carenza di organico. Davanti  ai cancelli della casa circondariale anche i parlamentari calabresi

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

 Non ce la fanno più gli agenti della polizia penitenziaria di Vibo Valentia. Solo 137 agenti di polizia penitenziaria sono davvero pochi per far fronte ad un numero sempre crescente di detenuti. Mentre  è in corso il sit in organizzato dal Sappe, arriva infatti una camionetta che trasporta altri dieci detenuti che si andranno ad aggiungere ai 420 già presenti.

Informazione pubblicitaria

“La  situazione – dice il segretario provinciale  Francesco Ciccone – è ormai insostenibile”. Accanto a lui i parlamentari  Dalila Nesci, Bruno Censore e Roberto Occhiuto che prima di essere ricevuti dal direttore dell’istituto penitenziario, si sono impegnati a mettere in campo ogni iniziativa utile 

a risolvere un problema che interessa tutti gli istituti penitenziari italiani,  ma che a Vibo Valentia assume ben più preoccupanti.