Pineta priva di autorizzazione su area demaniale, una denuncia a Vibo Marina

Controlli della Guardia costiera nella frazione portuale: tutta la zona interessata dai lavori è stata posta sotto sequestro
Controlli della Guardia costiera nella frazione portuale: tutta la zona interessata dai lavori è stata posta sotto sequestro
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

Il Nucleo operativo di Polizia ambientale della Guardia costiera di Vibo Valentia ha effettuato numerosi controlli nella frazione di Vibo Marina; da tali controlli è stato accertato che su un’area demaniale marittima, erano in corso lavori di piantumazione di numerose specie vegetali del tipo “Pinus Halepensis” e “Pinus Pinea”, senza le necessarie autorizzazioni previste in materia di demanio marittimo. Il committente dei lavori è stato così denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Vibo Valentia per l’occupazione del demanio marittimo ed impedimento del pubblico uso; tutta l’area interessata dai lavori è stata posta sotto sequestro penale. L’attività della Guardia costiera mirata al contrasto dell’abusivismo indiscriminato lungo la costa del circondario marittimo di Vibo Valentia, fa sapere la Capitaneria, continuerà senza sosta al fine prevenire e tutelare la fascia costiera, garantendo nel contempo una migliore fruibilità del demanio marittimo da parte della collettività.