Scaricavano acque reflue senza autorizzazione, denunciati i proprietari di un oleificio di Mileto

Accertata anche la presenza di un lavoratore in nero per il quale i titolari sono stati denunciati. Il controllo effettuato dai carabinieri della locale Stazione in contrada “Barbasano” 

Accertata anche la presenza di un lavoratore in nero per il quale i titolari sono stati denunciati. Il controllo effettuato dai carabinieri della locale Stazione in contrada “Barbasano” 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I carabinieri della Stazione di Mileto, unitamente a personale del Nas di Catanzaro e del Nil di Vibo Valentia, nell’ambito di specifici servizi finalizzati al controllo dei settori agricolo, agroalimentare e forestale, hanno effettuato un controllo in un oleificio ubicato in contrada “Barbasano” accertando la presenza di un lavoratore in nero.

Informazione pubblicitaria

Per tale violazione è stata elevata ai proprietari una sanzione amministrativa di 3mila euro. Nella stessa circostanza è stata accertata la presenza di uno scarico per acque reflue non autorizzato che sversava in un vicino canale, per il quale i proprietari sono stati denunciati