Abigeato nel Vibonese, rubati 150 capi di bestiame

Indagini dei carabinieri a Monterosso Calabro per risalire agli autori del furto che ha causato un danno di circa diecimila euro ad un’azienda agricola

Indagini dei carabinieri a Monterosso Calabro per risalire agli autori del furto che ha causato un danno di circa diecimila euro ad un’azienda agricola

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Furto di bestiame nella notte nel Vibonese. Nel mirino dei ladri è in particolare finita un’azienda agricola a cui sono stati rubati oltre 150 animali, fra ovini e caprini. L’allevamento, a conduzione familiare, si trova nel territorio comunale di Monterosso Calabro, in località Frazio, ed è stato lo stesso proprietario dell’azienda agricola, B. S., a denunciare la scomparsa delle pecore e delle capre ai carabinieri della locale Stazione che hanno avviato le indagini.

Informazione pubblicitaria

Dai primi rilievi non sono state trovate tracce del passaggio di camion – su cui eventualmente sono stati caricati gli animali – nella zona, ma le indagini proseguono in più direzioni per assicurare i malviventi alla giustizia e per poter restituire il gregge al proprietario. Il valore del bestiame rubato ammonta a circa 10mila euro.