Il maltempo sferza il Vibonese: ancora strade chiuse per frana, prevista neve a bassa quota

Avviso di criticità della Protezione civile per la giornata di domani. Un nuovo smottamento interrompe la circolazione lungo la Tropea-Gasponi

Avviso di criticità della Protezione civile per la giornata di domani. Un nuovo smottamento interrompe la circolazione lungo la Tropea-Gasponi

Informazione pubblicitaria
Neve nelle Serre vibonesi
Informazione pubblicitaria

La Protezione civile della Calabria ha diramato un avviso di criticità per domani, lunedì 26 febbraio, valido nell’arco di tutte le 24 ore. 

Informazione pubblicitaria

Previste precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale. Rovesci di forte intensità. Nevicate al di sopra dei 300-500 metri. Frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e possibili mareggiate

Intanto proseguono i fenomeni di dissesto idrogeologico che interessano il Vibonese, abbattendosi in particolare sulla già disastrata rete stradale provinciale. Una nuova frana si è verificata nel pomeriggio di oggi, nel comprensorio di Tropea, esattamente sulla strada che dalla cittadina tirrenica porta a Gasponi, frazione di Drapia

A causa dello smottamento che ha interessato la sede stradale, l’arteria risulta interdetta alla circolazione. Sul posto si è recato personale della Protezione civile di Tropea e dei Vigili del fuoco.

LEGGI ANCHE:

Ancora frane nel Vibonese, chiusa la provinciale tra Cessaniti e San Marco

Strada allagata, deviazione sulla Statale 18, chiusa fra San Calogero e Candidoni

Ondata di maltempo nel Vibonese, frane e disagi in diversi centri