giovedì,Ottobre 28 2021

Babbo Natale abita a Vibo Marina, inaugurato il Villaggio con due km di luminarie

L’iniziativa dell’associazione Stella Polare in piazza Satriani per rivitalizzare il periodo natalizio, tenuta a battesimo dal sindaco Costa. Appuntamenti e iniziative benefiche fino al 23 dicembre.

Babbo Natale abita a Vibo Marina, inaugurato il Villaggio con due km di luminarie

E’ stato inaugurato martedì scorso a Vibo Marina il Villaggio di Babbo Natale con la contemporanea accensione delle luminarie presenti sulle vie principali. L’evento, promosso dall’associazione Stella Polare, «ha visto come padrino d’eccezione il sindaco Elio Costa che ha tagliato il nastro d’entrata della casa di Babbo Natale».

In particolare l’associazione dei commercianti di Vibo Marina ha acquistato, con la partecipazione dell’Amministrazione comunale, circa 2000 metri di luci natalizie poi istallate lungo corso Michele Bianchi e corso Cristoforo Colombo.

«Oltre all’acquisto delle luminarie – spiega l’associazione -, Stella Polare ha realizzato un corposo programma di Natale in collaborazione con le associazioni Federica Monteleone, Cas, Nuovi Orizzonti e la Fondazione Federica Monteleone che prevede la realizzazione del villaggio di Babbo Natale in Piazza Satriani all’interno del quale tutti i pomeriggi, dall’8 al 23 dicembre, arriverà su una barca Babbo Natale. Inoltre sono previste tantissime altre attrazioni fino al 6 Gennaio quali Topolino, Minnie, Peppa Pig e i giganti».

«Nel villaggio di Babbo Natale – spiegano ancora i promotori – troverete anche la casa del cioccolato e mercatini vari. Sono previste diverse iniziative sociali, su tutte domenica 13 ci sarà la raccolta di giocattoli usati che saranno poi consegnati all’orfanotrofio di Tropea. Volevamo ringraziare le varie associazioni che hanno collaborato con noi alla realizzazione del programma di Natale 2015, l’assessore Nico Console e tutti i commercianti che hanno collaborato economicamente nonostante il commercio viva una fase di stallo generale. Un grande ringraziamento lo rivolgiamo infine a Francesco Maesano, Leonardo Piccolo e Francesco Bellocchio – conclude il presidente Dino Cantafio – che hanno lavorato con noi duramente per l’istallazione e la realizzazione delle luminarie e del villaggio».

Articoli correlati

top