Scontro tra due vetture sulla Statale 18: morto 62enne di Pizzo

L’uomo, trasferito in elisoccorso a Lamezia Terme, è morto al suo arrivo in ospedale. Il sinistro avvenuto al km 418,600 al confine con Acconia di Curinga. Circolazione interrotta per consentire i soccorsi

L’uomo, trasferito in elisoccorso a Lamezia Terme, è morto al suo arrivo in ospedale. Il sinistro avvenuto al km 418,600 al confine con Acconia di Curinga. Circolazione interrotta per consentire i soccorsi

Informazione pubblicitaria
L'incidente avvenuto nel territorio di Pizzo

Un incidente stradale mortale si è verificato nel territorio comunale di Pizzo al confine con quello di Acconia, frazione di Curinga, lungo la strada statale 18 “Tirrena inferiore”, all’altezza del km 418,600. Per le gravi ferite riportate nell’impatto, una persona, Francesco Scevola, 62 anni di Pizzo, è morta. Un secondo automobolista, 25enne, è invece rimasto leggermente ferito

Per cause ancora in corso di accertamento, due autovetture – una Hyundai i10 e una Fiat 500 – si sono scontrate frontalmente. Per estrarre Scevola, rimasto incastrato nelle lamiere della sua Hyundai, si è reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco del distaccamento di Nicastro. L’uomo, ancora vivo, viste le sue condizioni disperate, è stato preso in consegna dal personale dell’elisoccorso ma è successivamente deceduto al suo arrivo in ospedale a Lamezia Terme dov’era stato trasferito d’urgenza.

A causa del sinistro l’Anas ha provveduto a chiudere temporaneamente l’importante arteria per consentire l’espletamento delle operazioni di soccorso e di ripristino della viabilità