Carattere

La premiazione si è svolta nei locali dell’Istituto comprensivo statale di Filadelfia. Erika Andra Gudasz e Erika Campisano le vincitrici. Menzione speciale per Francesca Ginese e Antonio Bartucca

Cultura

Sono Erika Andra Gudasz della V di Polia e Erika Campisano della V B, le vincitrici della XII edizione del Premio “Avv. Giovandomenico Barone”, svoltasi nei locali dell’Istituto comprensivo statale di Filadelfia, direzione didattica “Paolo Apostoliti”. A Erika Andra Gudasz è stato assegnato il premio per il miglior testo letterario “per aver non solo enunciato, ma anche analizzato due antichi proverbi della nostra tradizione, attualizzandoli e contestualizzandoli nella propria vita quotidiana. La famiglia ha apprezzato, altresì, la genuinità, la semplicità e l’umanità delle quali è intriso l’elaborato”, mentre Erika Campisano si è aggiudicata il premio per il miglior testo artistico “per l’originalità dell’elaborato realizzato, particolarmente apprezzato per l’impegno profuso e la novità con cui è stato affrontato l’argomento”. «Questa iniziativa alimenta l’amore per la nostra storia, la nostra memoria e le nostre tradizioni – ha affermato il sindaco Maurizio De Nisi – e per questo ritengo doveroso ringraziare la famiglia Barone per averla riproposta anche quest’anno. L’avvocato Barone (in foto,ndr) ha sempre creduto nel valore di Castelmonardo e la nostra amministrazione sta proseguendo sul sentiero da lui tracciato. Ma perché davvero si possa comprendere quanto siano importanti le nostre origini, è necessario averne contezza e memoria. E questa manifestazione va certamente in questa direzione, consentendo ai bambini, ma anche agli adulti, di avvicinarsi al nostro passato». Presente alla cerimonia anche la sig.ra Elena Mastronardi Barone che ha tenuto a ringraziare la dirigente Franca Viscone, le sue collaboratrici Maria Vittoria Malta e Franca Fiumara, insieme a tutte le insegnanti che hanno seguito i bambini. Cinquantaquattro gli alunni che hanno partecipato al concorso, ai quali è stato donato un piccolo gadget e un attestato con un disegno che riproduce la collina di Castelmonardo all’interno di una foglia. Disegno realizzato dall’architetto Diego Maestri, studioso di fama internazionale e cittadino onorario di Filadelfia. Tra i lavori dei bambini, la famiglia Barone ha ritenuto di assegnare anche due menzioni speciali agli alunni Francesca Ginese e Antonio Bartucca, rispettivamente per la poesia e il disegno presentati.