Carattere

L’iniziativa, voluta dal presidente Salvatore Artusa, è stata incentrata attorno al romanzo di Domenico Sorace “Il cielo è azzurro come i tuoi occhi neri” ambientato negli “Anni di piombo”

L'iniziativa culturale dell'Ordine degli ingegneri di Vibo
Cultura

Si è svolto nei locali dell'Ordine degli ingegneri di Vibo Valentia, un incontro per la presentazione del libro di Domenico SoraceIl cielo è azzurro come i tuoi occhi neri”. L'iniziativa, voluta del presidente dell'Ordine Salvatore Artusa e da tutto il Consiglio, rientra nella volontà di promuovere, nel corso del mandato, iniziative di carattere culturale che possano coniugare la formazione professionale con quella personale. L’occasione del quarantesimo anniversario della morte di Aldo Moro, collegata alla storia del protagonista nel libro ambientato negli anni del terrorismo, è stata motivo anche di una discussione con il deputato Antonio Viscomi che ha affrontato temi come «la rappresentatività e la partecipazione democratica alla vita politica». L'incontro è stato moderato dal consigliere dell’Ordine Raffaele Vitale. Presente il sindaco di Vibo Elio Costa e i rappresentanti degli Ordini degli Architetti e dei Dottori commercialisti. L'autore del libro, Domenico Sorace, dopo aver discusso sulle vicende che hanno accompagnato la vita del giovane protagonista del romanzo, dalla giovinezza, alla fase adolescenziale fino ai pensieri dell'età più adulta, ha poi concluso attraverso le citazioni di alcune lettere dell'onorevole Aldo Moro scritte in prigionia, che hanno riportato alla memoria gli anni più bui della nostra Repubblica. «Si è trattato di un momento culturale importante finalizzato a restituire il giusto ruolo sociale all’Ordine e alla categoria».

 

Seguici su Facebook