Carattere

Circa 40 ragazzi dell’Istituto comprensivo “Manzoni-Auguruso” ospiti degli uffici marittimi nell’ambito del progetto ideato dalla Federazione italiana vela

La visita alla Capitaneria di porto
Cultura

La sala operativa della Capitaneria di porto di Vibo Marina ha ospitato una visita guidata in favore di circa 40 alunni, di età compresa tra i 13 e i 15 anni, dell’Istituto comprensivo statale “Manzoni-Auguruso” di Lamezia Terme. La visita, organizzata da Aldo Pujia, presidente dell’Associazione sportiva dilettantistica Circolo nautico lametino di Lamezia Terme e dalla professoressa Eleonora Sirianni grazie alla disponibilità offerta dalla Guardia costiera, si inserisce nel progetto formativo denominato “Vela scuola - Il mare arriva in aula”, ideato dalla Federazione italiana vela, in collaborazione con il ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca, con il ministero per la Tutela dell’Ambiente del territorio e del mare e con il Dipartimento per le politiche antidroga presso la presidenza del Consiglio dei ministri. Nel corso della visita didattica, sono stati illustrati gli aspetti organizzativi delle complesse attività istituzionali del Corpo delle Capitanerie di Porto, con particolare attenzione alla salvaguardia della vita umana in mare e alla tutela dell'ambiente marino e costiero. Spiccato interesse è stato mostrato dagli studenti anche nel corso del briefing introduttivo, durante il quale è stato proiettato il video “Angeli del mare” realizzato dal Corpo delle Capitanerie di Porto. 

 

Seguici su Facebook