Festa della donna, per l’8 marzo iniziative a Zambrone e Ricadi

“Lettura: sostantivo al femminile” è l’evento in programma nel comune zambronese mentre nel Museo del mare ricadese promossi una mostra fotografica e un reading di poesie

“Lettura: sostantivo al femminile” è l’evento in programma nel comune zambronese mentre nel Museo del mare ricadese promossi una mostra fotografica e un reading di poesie

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

«L’8 marzo è l’occasione per dare alla “Giornata internazionale della donna” tutto il suo senso importantissimo, incentrato sulla situazione delle donne, sulla battaglia per la parità nel lavoro e oltre». Iniziative sono in programma in diversi centri del Vibonese, tra i quali Zambrone e Ricadi. Nel primo, su iniziativa dell’amministrazione comunale, avrà luogo l’evento “Lettura, sostantivo al femminile”. Di concerto con l’editore Rubbettino, l’amministrazione comunale ha infatti allestito l’incontro con un’autorevole personalità della letteratura: Sonia Serazzi che è, probabilmente, la scrittrice calabrese contemporanea più apprezzata dalla critica e dai lettori. In modo particolare, quest’ultimo libro ha riscosso unanimi apprezzamenti per la sua prosa, cristallina e profonda e per i suoi contenuti, così saldamente radicati nel contesto umano di riferimento. L’evento si svolgerà presso il Centro servizi sociali del capoluogo alle ore 9.30. Saranno presenti gli allievi della scuola primaria di secondo grado di Zambrone. L’incontro è stato inoltre supportato dalla Biblioteca civica “Domenico Zappone” e dalle operatrici del Servizio civile nazionale ed ha ricevuto il patrocinio dell’Istituto comprensivo di Briatico. Interverranno all’iniziativa: Enza Carrozzo, Antonella Grillo, Marina Grillo e il sindaco Corrado L’Andolina

Informazione pubblicitaria

Anche l’amministrazione comunale di Ricadi ha predisposto un evento in occasione della Festa della donna. L’appuntamento è al Museo del mare, dalle 15 alle 19, è ed stato organizzato insieme ai ragazzi del servizio civile nazionale di Ricadi e dall’associazione Punto e a Capo. Prevista una mostra fotografica di donne influenti, accompagnate da una breve descrizione della loro vita, mettendo in risalto ciò che le ha contraddistinte. Saranno inoltre presentate poesie e aforismi per sensibilizzare alla tematica. L’evento sarà accompagnato prevalentemente da brani dedicati alla figura femminile. «Tutto questo – si apprende – racchiuso in un ambiente che sa di mare; conchiglie reti antiche e stelle marine andranno ad amalgamarsi con la storia e l’origine della festa».

LEGGI ANCHELe donne salveranno il mondo, al via la campagna di LaC per l’8 marzo – Video