Tropea pronta a ospitare il primo Cipolla party – Video

La kermesse dedicata a un simbolo della Calabria gastronomica vedrà la partecipazione di ospiti di livello internazionale all’insegna di cibo, arte e musica

0
1
Informazione pubblicitaria

Tre giorni di cibo, tradizione e innovazione. Nella Perla del Tirreno è tutto pronto per il Tropea cipolla party, un evento che calamiterà l’attenzione degli amanti del celebre bulbo rosso e della cucina in generale. Il programma della kermesse è stato presentato ieri nella sala dell’Antico sedile di Corso Vittorio Emanuele con una conferenza stampa presieduta dal sindaco di Tropea, Giovanni Macrì, dal direttore artistico, Paolo Pecoraro, dal primo cittadino di Ricadi, Giulia Russo, e di Gerocarne, Vitaliano Papillo, dal vicesindaco di Parghelia, Tommaso Belvedere, dal direttore del Consorzio di tutela della cipolla, Simone Saturnino, e dall’amministratore delegato del Gal “Terre vibonesi”, Franco Barbalace. Il festival, caratterizzato da show cooking, spettacoli musicali, gare culinarie, arte e cultura, vedrà anche la collaborazione degli albergatori e dei commercianti locali e dell’Istituto comprensivo e sarà un’occasione per mettere in mostra le eccellenze del territorio vibonese. Pronti, via venerdì 26 aprile con la presentazione della scultura di Giuseppe Carta dedicata alla protagonista dell’evento. Carta è un artista di fama internazionale, le cui opere sono state esposte al Colosseo, all’Expo di Milano, al Fico Eataly World di Bologna, arrivando fino in Cina. Tra la piazza del cannone e altre location suggestive si potrà apprezzare anche il contributo di chef stellati, tra i quali Francesco Mazzei, portavoce della cucina calabrese nel mondo, considerato una vera e propria celebrità in Inghilterra dove ricopre anche la carica di giurato nel celebre show televisivo Masterchef. Un programma ricchissimo che si svilupperà dal mattino fino a sera, per chiudersi con una cena di gala domenica 28 al ristorante Le pietre volte di Capo Vaticano, dove quattro chef stellati calabresi (Francesco Mazzei, Nino Rossi, Antonio Biafora, Emanuele Strigaro) prepareranno piatti in onore della cipolla.

Informazione pubblicitaria