Carattere

Apertura straordinaria della mostra a lui dedicata nella cittadina tirrenica. Iniziative anche a Roma e altre in programma in estate.

Raf Vallone e Silvana Mangano in "Riso amaro"
Cultura

Oggi, mercoledì 17 Febbraio 2016, ricorre il centenario della nascita dell’attore tropeano Raf Vallone. Per tale occasione l’associazione Tropeaeventi ha deciso di effettuare un’apertura straordinaria della mostra fotografica permanente, dalle ore 15 alle 20, nei locali che ospitano l’esposizione inaugurata proprio un anno fa presso l’Antico sedile dei Nobili a Tropea, entrata da Corso Vitorio Emanuele.

La mostra si compone di 71 gigantografie legate alla vita artistica del grande attore ed è stata realizzata con la direzione artistica di Saverio Vallone, figlio dell’attore, e con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Tropea.

L’esposizione fotografica resterà aperta nelle giornate di sabato, domenica e festivi dalle 17 alle 19.
Nella stessa serata del 17 febbraio, poi, alle 21, presso la Casa del cinema di Roma vi sarà la proiezione del film “Uno sguardo dal ponte” regia di Sidney Lumet (1962), preceduta dalla presentazione, in anteprima assoluta, del frammento inedito di una recente intervista con Peter Brook, regista che diresse Raf Vallone nella storica versione teatrale parigina di “Uno sguardo dal ponte”.

L’evento è organizzato dalle figlie dell’attore tropeano Eleonora ed Arabella Vallone e dalla Casa del Cinema di Roma. Ancora, per la primavera-estate 2016 sono previsti a Tropea numerosi eventi legati alla importante ricorrenza.

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook